PATENTINO PER INSTALLATORI: Obbligatorio dal 1° Agosto 2013
Venerdì 27 Aprile 2012 00:00
PDF Stampa E-mail

Dal 1° agosto 2013, gli installatori avranno l’obbligo di ottenere dei patentini per installare impianti a energia rinnovabile. Un tema particolarmente rilevante poiché sul territorio nazionale operano 99.269 impiantisti elettrici e 84.692 nel settore riscaldamento e climatizzazione .

Per spiegare agli installatori come cambierà la propria professione alla luce di questa direttiva, si è svolto nei giorni scorsi un convegno, organizzato da Domotecnica - la rete nazionale in franchising per le aziende di installazione -, dal titolo “Fonti rinnovabili ed efficienza energetica: dalla certificazione dei prodotti alla qualificazione degli operatori”.

Un momento di confronto che ha visto la partecipazione di istituzioni e oltre 640 professionisti – tra imprese di installazione ma anche progettisti, produttori ed esperti del settore – per fare il punto sui criteri per la certificazione, le competenze necessarie e il percorso di formazione dell’installatore.

Durante il convegno è stato ricordato qualche dato sull’efficienza energetica degli edifici italiani: il 79,2% degli immobili è stato costruito prima del 1980; quasi la metà degli impianti termoidraulici installati (49,5%) sono stati realizzati prima del 1990 e l’81,5% delle abitazioni è caratterizzato da un livello di isolamento termico valutato dagli inquilini come medio o scarso.

La sfida all’efficienza energetica, per raggiungere gli obiettivi indicati dalla Comunità europea, si gioca non solo sul campo della riqualificazione degli immobili esistenti ma, soprattutto, attraverso un percorso di qualificazione degli installatori.

L'obbligo è  stabilito dall'art. 15 del Decreto legislativo di recepimento della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, ovvero il Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28

Il patentino servirà per caldaie, caminetti e stufe a biomasse, sistemi solari fotovoltaici e termici, sistemi geotermici a bassa entalpia, pompe di calore.

In Italia il 79,2% degli immobili è stato costruito prima del 1980 e il 49,5% degli gli impianti termoidraulici installati risalgono a prima del 1990.

 

Fonte : [ Tecnici.it ]